•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il progressista vuole superare l’esistente perché lo odia. Per questo sotto la sua maschera ottimista delle “magnifiche sorti e progressive” indossa sempre l’habitus della malevola frustrazione, che lo inclina alla forma totalitaria quando disgraziatamente vince le elezioni.

 

Tratto da:F_icon.svg
Lorenzo Gasperini

Commenti